“Fata Morgana”: nessuna “associazione segreta” per Paolo Romeo

Mar, 27/03/2018 - 12:20

La Corte di Cassazione ha ritenuto valide le argomentazioni della difesa di Paolo Romeo al punto da annullare senza rinvio l’ordinanza di custodia cautelare per “associazione segreta” nell’ambito del processo “Fata Morgana”. Una notizia positiva per l’avvocato e politico reggino, che adesso attende la sentenza della Cassazione sull’operazione “Mamma Santissima” per festeggiare la definitiva scarcerazione. La notizia giunge a poche ore da quella relativa al ritorno in libertà dell’ex senatore Antonio Caridi, decretato dal Tribunale del Riesame di Reggio Calabria, che ha escluso la sua partecipazione alla struttura segreta della ‘ndrangheta nell’ambito del processo “Gotha”, una sentenza che, unitamente a quella di questa mattina, lascia il dubbio relativo a chi, a questo punto, facesse veramente parte della misteriosa cupola di ‘ndrangheta scoperchiata dagli inquirenti che condussero le indagini che hanno portato ai tre processi sopra indicati.

Rubrica: 

Notizie correlate