ASD San Luca: il primo rinforzo è Alessandro Dascoli

Sab, 13/07/2019 - 18:20

A.S.D. San Luca comunica di aver raggiunto l'accordo a titolo definitivo per il diritto alle prestazioni sportive del difensore Alessandro Dascoli . Il calciatore classe '90, originario di Barletta, ha firmato un contratto che lo legherà al club fino al 30/06/2020.
Primo rinforzo per il tecnico Antonio Figliomeni messo a segno dal DS giallorosso Leo Criaco.
Dalla Puglia alla Calabria, passando per Emilia Romagna, Toscana, Veneto e Abruzzo
Con i suoi 188 cm per 80kg Alessandro è un difensore centrale che abbina alle doti tecniche una grande potenza fisica, il che unito a uno spiccato senso della posizione. Nella sua vincente carriera ha collezionato, in giro per l’Italia, 86 presenze in Lega Pro 2 e oltre 50 in Serie D. Ha alzato al cielo ben 7 trofei (1 titolo di Lega Pro II^, 3 titoli di Eccellenza, 1 Coppa Italia Dilettanti, 2 Supercoppa d'Eccellenza). La sua avventura calcistica inizia in Puglia tra le fila dell’Athena Barletta prima di approdare, all’età di 15 anni, alla Pro Inter, società famosa per aver lanciato il talento di Antonio Cassano. Nella stagione 2006/2007 si trasferisce in Emilia Romagna alla Persicetana Calcio dove fa il suo esordio nel campionato di Promozione. Nella stagione 2007/2008 va in prestito al Modena Calcio : alla corte di mister Ivo Pulga, il difensore pugliese colleziona 10 presenze con la maglia dei canarini nel campionato Primavera. Al rientro dal prestito, nella stagione 2008/2009, passa in prestito al Dorando Pietri Carpi e vince il suo primo campionato di Eccellenza in carriera.
Nel 2009/2010 su intuizione del DS Cristiano Giuntoli approda a titolo definitivo al Carpi FC 1909 . La prima stagione in maglia biancorossa si conclude con un 2^ posto in Serie D e, nella seconda gara playoff, Alessandro trova il primo gol con la maglia biancorossa.
La stagione 2010/2011 è l'annata della sua consacrazione: con il Carpi del tecnico Stefano Sottili, appena ripescato in Lega Pro 2, colleziona 17 presenze in campionato contribuendo in maniera determinante all’approdo in Lega Pro I^ Divisione. Nella stessa stagione esordisce in Coppa Italia TIM nel Primo Turno contro la Virtus Lanciano. Con la maglia biancorossa raggiunge anche la finale di Coppa Italia Lega Pro, persa contro la Juve Stabia di mister Braglia.
Dopo la parentesi emiliana, nella stagione 2011/2012, il Carpi lo gira in prestito al Gavorrano . Sotto la guida di Renato Buso, chiude la stagione al 7^ posto in classifica con un bottino di 37 presenze nel campionato di Lega Pro II^ Divisione.
Nell'agosto del 2012, passa in prestito dal Carpi all' Unione Venezia FC . Con la maglia dei Leoni Alati gioca la prima parte di stagione collezionando appena 7 presenze in Lega Pro 2, prima di trasferirsi alla Pistoiese dove chiuderà il campionato di Serie D alla 5^ posizione con la conquista della fase nazionale playoff.
Nella stagione 2013/2014 si trasferisce a titolo definitivo in Abruzzo con il Chieti Calcio . Con la maglia dei teatini gioca 25 gare in Lega Pro II^ Divisione.
Arriva in Calabria a settembre 2014 per vestire la maglia della Palmese di mister Rosario Salerno. Con i neroverdi vince il campionato di Eccellenza e la Supercoppa. La stagione successiva, gioca la prima metà del campionato con i neroverdi collezionando 14 presenze ed una rete in serie D prima di svincolarsi nel mercato di dicembre.
Nel mercato di riparazione 2015/2016 firma con la Cittanovese . In Eccellenza colleziona 16 presenze ed 1 goal. Nella stagione 2016/17 con un bagaglio di 29 presenze e 3 reti e chiude al 2^ posto in classifica partecipando ai Playoff nazionali che hanno consentito ai pianigiani di approdare, tramite ripescaggio, in Serie D.
Nella stagione 2017/18 firma per l’ AC Locri 1909. L'esordio con la maglia del cavallo alato arriva proprio al "Corrado Alvaro" di San Luca in Coppa Italia Dilettanti, competizione vinta insieme al Campionato di Eccellenza e alla Supercoppa d’Eccellenza.
La scorsa stagione con la maglia della Reggiomediterranea , ha chiuso alla seconda posizione in classifica nel campionato di Eccellenza, collezionando 22 presenze e 4 reti, disputando, inoltre, i playoff nazionali per la Serie D.
© A.S.D. San Luca

Rubrica: 

Notizie correlate