Bagnara: quarantenne accusato di violenza su due minorenni

Mar, 28/05/2013 - 16:24

Un quarantenne di Bagnara Calabra, P.F., è accusato di aver abusato di due giovani minorenni. L'uomo avrebbe agitato approfittando dell'amicizia che legava le due vittime alle sue figlie e del rapporto di fiducia tra lui e i genitori delle ragazze.
Secondo la ricostruzione dell'accusa P.F. avrebbe prima drogato la 16enne e la 17enne per poi agire indisturbato. Il 40enne è adesso agli arresti domiciliari. Ad eseguire l'arresto e a perquisire la casa del sospetto, sequestrandogli anche materiali informatici, sono stati gli uomini del compartimento di polizia postale e delle comunicazioni di Reggio Calabria.

Rubrica: 

Notizie correlate