Bovalino: L'augurio delle Garanti alla comunità scolastica

Lun, 16/09/2019 - 10:40

Carissimi,
nell’augurarvi un sereno inizio di anno scolastico, esprimiamo il nostro pensiero affinché l’impegno di tutti si traduca in una solida rete che renda la scuola un’esperienza di vita, atta a contribuire alla sana costruzione della personalità.
Rivolgiamo un caloroso saluto alle Dirigenti scolastiche, che curano con perizia e dedizione il loro delicato compito e alle quali offriremo la massima collaborazione e disponibilità, relativa ai nostri ruoli. 
Voi alunni, grandi e piccini, possiate  vivere prima di tutto l’armonia e il rispetto con tutti i vostri compagni. Sentitevi liberi di esprimere le vostre emozioni, sappiate che avete il diritto di essere e sentirvi accolti nella vostra unicità. Amate la diversità perché è fonte di ricchezza in quanto rappresenta una vera e propria educazione per l’anima, in fondo tutti siamo diversamente abili, le abilità sono distribuite in noi in maniera diversa l’uno dall’altro. Non esiste scuola, non esiste apprendimento senza la diversità. La discriminazione impedisce lo sviluppo e la crescita. Siate curiosi ed innamorati del sapere, solo così avrete consapevolmente in mano le redini del vostro futuro.
A Voi docenti, linfa vitale della scuola, rivolgiamo l’invito a porre particolare attenzione all’affermazione che “nessun bambino è perduto se ha un insegnante che crede in lui”. In virtù di ciò vi invitiamo a curare in modo particolare il legame affettivo con ogni singolo alunno, perché l’apprendimento passa sempre per la relazione. L’aspetto emotivo, insieme al dialogo, è alla base di una efficace didattica. Vi auguriamo di favorire un ambiente inclusivo così che ogni singolo alunno si senta accolto e libero di esprimere i propri bisogni,  aspettative e interessi.
Al personale non docente, il cui ruolo contribuisce al buon funzionamento dell’intero sistema scolastico, auguriamo di porre al centro del proprio operato la gentilezza e il sorriso, che rappresentano elementi fondamentali soprattutto quando si lavora in un contesto con soggetti in età evolutiva.
E infine, ma non per ultimi, a voi genitori ricordiamo che dovete essere la base sicura da cui i vostri figli devono partire per esplorare il mondo. Per tale motivo, fornite loro la giusta sicurezza per affrontare un nuovo anno ricco di impegni e responsabilità. State attenti a non caricarli di eccessive aspettative e mantenete vivo il pacato confronto, anche in caso di disguidi e difficoltà, che possono certamente presentarsi all’interno di un percorso scolastico. Non dimentichiamoci che bambini hanno prima di tutto diritto al buon esempio.
Come Garante per l’Infanzia e l’adolescenza e Garante per la Persona Disabile, avvieremo una serie di azioni che coinvolgeranno il mondo della scuola. Incontreremo presto voi tutti per costruire insieme un mondo sempre più a misura di bambino, in cui i diritti, e dunque i bisogni fondamentali, siano rispettati. Se i bambini e gli adolescenti sono felici anche il mondo lo è.
Buon lavoro a tutti!

 

Rubrica: 

Notizie correlate