Città Metropolitana: indetti bandi per accompagnatori e guide turistiche

Gio, 04/04/2019 - 19:20

La Città metropolitana di Reggio Calabria, attraverso il settore “Sviluppo economico”, ha indetto l’esame per il conseguimento dell’idoneità all’esercizio della professione di “Accompagnatore turistico” e di “Guida turistica” con eventuale estensione linguistica. La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione alle selezioni, è fissata al prossimo 2 maggio ed il bando si potrà scaricare o visualizzare direttamente dall’albo pretorio o dal sito internet dell’Ente. (https://www.cittametropolitana.rc.it/canali/turismo/avvisi/indizione-esame-per-il-conseguimento-dellabilitazione-allesercizio-dellattivita-di-accompagnatore-turistico-e-di-201cestensione-linguistica201d
https://www.cittametropolitana.rc.it/canali/turismo/avvisi/indizione-esame-per-il-conseguimento-dellabilitazione-allesercizio-dellattivita-di-guida-turistica-e-di-201cestensione-linguistica201d).
“Iniziative di questo tipo - affermano, in una nota congiunta, il sindaco Giuseppe Falcomatà ed il consigliere delegato Demetrio Marino – rendono concretamente l’idea di come i nostri territori possano davvero vivere di turismo per 356 giorni l’anno; un antico refrain che, anche così, assume connotati concreti ed immediatamente percepibili”.
È fondamentale – aggiungono – puntare su un turismo di qualità che impone, ovviamente, un’alta formazione ed un altrettanto adeguato livello di professionalità per gli operatori che ruotano intorno ad un ambito decisivo per la crescita e lo sviluppo del comprensorio metropolitano”.
È Accompagnatore turistico, infatti, chi, per attività professionale, accompagna persone singole o gruppi di persone nei viaggi sul territorio nazionale o all'estero, cura l'attuazione del programma turistico predisposto dagli organizzatori, dà completa assistenza ai singoli o ai gruppi accompagnati, fornisce elementi significativi o notizie di interesse turistico sulle zone di transito al di fuori dell'ambito di competenza delle guide turistiche anche in occasione di semplici trasferte, arrivi e partenze di turisti.
“Come amministrazione – ribadiscono Falcomatà e Marino - siamo fortemente convinti del fatto che cultura e turismo siano due leve importantissime. Per noi, la pianificazione in questi settori è davvero un punto focale. Si pensi, infatti, al grande impegno profuso sul fronte del marketing, agli imponenti investimenti sulla riqualificazione dei fronti a mare grazie ai Patti per il Sud oppure agli incentivi per il turismo estivo a Gambarie di Santo Stefano in Aspromonte. Infine, si può serenamente affermare che, in questo senso, nessun’altra amministrazione abbia mai inciso così tanto come stiamo facendo noi in appena due anni di mandato”.

Rubrica: 

Notizie correlate