La Francia ricorda Dalida: la musa calabrese che divenne un’icona di stile

Mer, 11/01/2017 - 18:37

Uscirà domani in 550 cinema francesi il film di Lisa Azuelos dedicato a Dalida, l’icona della musica  che ha venduto 120 milioni di dischi nel mondo e interpretato più di 2000 canzoni di ogni genere abbracciando tutti gli stili. Al secolo Yolanda Gigliotti, Dalida nacque in Egitto da genitori italiani e crebbe nella nostra Calabria, più precisamente a Serrastretta, nel Lametino, dalla quale partì alla ricerca di una carriera che ancora oggi, esattamente a 30 anni dalla sua scomparsa, la rende immortale agli occhi dei fan. Ci si aspetta infatti il tutto esaurito alla prima del film interpretato da Sveva Alviti e Riccardo Scamarcio così come alle kermesse organizzate a Parigi dal 27 aprile al 13 agosto per ricordale questa icona dello stile suicidatasi nella sua casa di Montmartre il 3 maggio 1987.
Fonte: corrieredellacalabria.it

Rubrica: 

Notizie correlate