La Vis chiude il 2016 battendo la Nuova Jolly

Mar, 20/12/2016 - 12:42

In pieno clima natalizio la Vis fa poker. Nel posticipo della XIII giornata di campionato i bianco/amaranto inanellano la quarta vittoria consecutiva contro una coriacea e mai doma Nuova Jolly e proseguono la scalata verso le primissime posizioni della classifica. Gli uomini del duo D’Arrigo/Farina, privi di capitan Tramontana e del lungodegente Arillotta, hanno condotto le danze dalla palla a due alla sirena finale, controllando sempre l’inerzia del match.
La partenza della Vis è super, con un 13-2 avviato dalle triple di Lobasso e Catanoso. A complicare le cose in casa Nuova Jolly ci pensa un nervoso Cugliandro, cui vengono rifilati due falli tecnici nel giro di pochi minuti che gli costano l’inevitabile espulsione e la doccia anticipata. I padroni di casa non riescono a ricucire il break iniziale, ma la Vis non riesce ad allungare oltre la semplice doppia cifra (39-29 all’intervallo lungo).
Nel secondo tempo si svegliano gli ex Riccardo Costa e Claudio Vozza che piazzano canestri su canestri e riavvicinano pericolosamente la Jolly. È un jump dall’angolo di Tavilla a 5 minuti dal termine a riportare a contatto i locali (55-57). Col fiato sul collo degli avversari ci pensano prima Warwick con due canestri in fila e poi gli scatenati Rizzieri e Costantino con due triple mortifere a firmare il 10-0 di parziale Vis che chiude i giochi  (67-55). I jollyni non mollano la presa e provano stoicamente a rientrare, ma riescono solo a limitare il passivo fino al 65-69 finale. 
UFFICIO STAMPA VIS

Rubrica: 

Notizie correlate