Locride: un appello dagli operatori turistici

Mer, 14/10/2015 - 19:47

Maurizio Baggetta Presidente della Jonica  Holidays  a conclusione di un'Assemblea con gli Operatori Turistici sente forte il desiderio di lanciare un appello ai sindaci dei 42 comuni evidenziando l'enorme significato che la loro presenza al gran completo alla guida del corteo può assumere nei confronti di tutte le Istituzioni ai diversi livelli.
È la prima occasione precisa il presidente della Jonica che dopo  aver subito per tanti anni indifferenze, promesse non mantenute, servizi essenziali soppressi… la popolazione della Locriide e dei suoi amministratori hanno l'opportunità di richiedere con un'unica voce, compatti, in maniera forte, i propri diritti, la tutela della propria dignità ed in particolare il diritto alla salute dei cittadini.
La manifestazione di Sabato mirata alla difesa  dell'Ospedale ,per una sua riorganizzazione, per renderlo funzionale, per dotarlo di quei servizi e strumenti adeguati alle esigenze dei cittadini, deve rappresentare solamente l'inizio di una nuova stagione per la Locride.
La grande partecipazione dei cittadini deve essere un segnale di cambiamento dove ognuno deve fare la sua parte con serietà, impegno e nel rispetto delle regole. Gli amministratori debbono essere supportati e seguite da vicino e incoraggiati a svolgere quanto di loro competenza.
Gli operatori turistici mobiliteranno i loro collaboratori ad essere presenti alla manifestazione convinti che la crescita, lo sviluppo del territorio è un presupposto fondamentale per richiamare nella Locride dei flussi più intensi di visitatori che si aspettano di essere accolti in un ambiente pulito, ordinato, organizzato.
Il Presidente della Jonica Holiday, Maurizio Baggetta

Rubrica: 

Notizie correlate