Ospedale di Locri: sospeso lo stato di agitazione per criticità radiologia

Lun, 06/05/2019 - 10:20

Si è svolta il 3 maggio, presso la Prefettura di Reggio Calabria, una riunione presieduta dalla Dott.ssa Iannò con la presenza del Commissario Straordinario dell’ASP di Reggio Calabria, Dott. Domenico Giordano, il Direttore DEU e la Segreteria Territoriale della FSI-USAE Reggio Calabria Est.
Nel corso dell’incontro sono state esaminate le problematiche all’interno della SOC di Radiologia del Presidio Ospedaliero di Locri, con particolare attenzione alla situazione riguardante la gestione del personale tecnico che viene utilizzato in maniera distorta senza tenere conto dei reali carichi di lavoro e senza che vi sia la rotazione di tutti i tecnici nelle varie diagnostiche in dispregio delle vigenti norme contrattuali.
Il verbale di accordo è stato unanimemente sottoscritto e prevede l’impegno da parte della Commissione Straordinaria dell’ASP di un intervento con il quale si invita il direttore ff del Servizio di radiologia a rispettare e attuare quanto previsto dal CCNL.
La FSI USAE esprime soddisfazione per la conclusione della procedura di raffreddamento dei conflitti con esito positivo e annuncia la sospensione dello stato di agitazione dei lavoratori.”

 IL SEGRETARIO TERRITORIALE
Emanuela Barbuto

Rubrica: 

Notizie correlate