S.Agata del Bianco, questa sera il Borgo dell’Arte e dei Sapori

Mar, 06/08/2019 - 11:20

Per molti è già “il Borgo dell’Arte e dei Sapori” più bello di sempre. E non solo per la grande varietà di spettacoli e di artisti, per la peculiarità degli stand e dell’offerta gastronomica. Ma anche per il tema della serata: La conquista della luna. E proprio per ricordare lo sbarco dell’uomo sulla luna ci saranno installazioni particolari (tra le quali emerge anche la leggenda del “lupo mannaro” di Sant’Agata), una postazione astronomica del Planetarium Pytagoras di Reggio Calabria, tutti i musei aperti e una originalissima “Serenata per un satellite e uno spettatore” che si svolgerà all’inizio della Via delle Porte Pinte (Museo artisti santagatesi). Insomma, il borgo di Saverio Strati e dei murales si svelerà come non si era mai visto. Ed in più ci saranno giocolieri, ritrattisti, violinisti e artisti di strada.
A proposito dello sbarco sulla luna Pier Paolo Pasolini ebbe a scrivere :”queste impronte mi rievocano altre impronte. Non si tratta di una novità: non mi si manifesta qualcosa di ignoto. Si tratta ancora una volta di un ritorno..”. Il ritorno è anche quello di un rapporto costante di sguardi e pensieri che tutti gli uomini, di tutte le epoche, hanno provato, di notte, alzando gli occhi verso il cielo.
Al di là dei miti e delle mode passeggere, quindi, ecco un altro evento di qualità in un paese che sta diventando punto di riferimento culturale e artistico dell’intero territorio.

Notizie correlate