Si addormenta sul materassino a Scilla e viene ritrovato a Messina

Lun, 19/08/2019 - 12:00

Brutta avventura nel fine settimana per un giovane di 28 anni che si stava godendo il bellissimo mare della Calabria e in particolar modo lo spettacolare tramonto sulle spiagge viola di Scilla. Nel pomeriggio di sabato il giovane, Luigi Vazzana, 28 anni, di Reggio Calabria, aveva pensato di godersi il mare e magari un pisolino lasciandosi cullare dalle onde sul suo materassino. Un amico, non vedendolo più tornare, ha dato l'allarme chiedendo aiuto alla Capitaneria di Porto. Sono state avviate le ricerche in mare con quattro motovedette delle Capitanerie di Porto di Messina e Reggio Calabria, ed è intervenuto un elicottero per le ricerche dall'alto. Dopo oltre 9 ore, a notte fonda, il disperso è stato rintracciato, ancora aggrappato al suo materassino, quasi a Messina ed è stato tratto in salvo.

Foto di strettoweb.it

Rubrica: 

Notizie correlate