Siderno: ultimo giorno della festa di Portosalvo

Dom, 08/09/2019 - 13:17
Alle 22 l’attesissimo concerto di Ivana Spagna, il tutto si concluderà con i fuochi d’artificio.

Voci di popolo dicono che quest’anno la festa è ancora più bella, un successo che ci rende orgogliosi della nostra città. Fino alle 4 di stamattina Siderno era stracolma di gente che desiderava solo divertirsi, con nessuna voglia di ritornare a casa. La vigilia, è stata una giornata ricca ed emozionante, in particolare quando la Madonna è stata portata per la processione in mare, suscitando tra i fedeli sensazioni uniche. Processione che è stata istituita nel 1989 dall’allora parroco Don Musolino, per offrire uno slancio maggiore alla festa. In serata la piazza si è completamente scatenata, grazie alla travolgente musica del gruppo folk “Dipende di Te”. Ma la giornata di ieri, è stata anche caratterizzata da 25 muniti di totale panico, quando nel tardo pomeriggio davanti alla piazza Municipio, si è perso un bambino di cinque anni. Tutto è finito bene, perché è stato ritrovato davanti la chiesa, mentre i genitori gridavano disperati. Il grande flusso di persone, inoltre, ha inevitabilmente causato il problema del parcheggio. Così alcune auto sono state parcheggiate nel tratto pedonale del passaggio a livello di via Amendola che conduce al Rione Pescatori, provocando danni alla passerella di legno.

Oggi 8 settembre, siamo giunti all’ultimo giorno di festa, giornata che si presenta ricca. Alle 7 i botti scuri hanno dato il lieto evento alla festa patronale con il ballo dei giganti. Alle 10:30 è stato portato il cero votivo dal Palazzo Municipale in chiesa. Alle 11 la messa solenne presieduta da Monsignor Francesco Oliva, con la presenza di autorità Militari e Civili. Seguirà alle ore 17 la processione della Patrona per le vie principali della città. Alle 22 l’attesissimo concerto di Ivana Spagna, il tutto si concluderà con i fuochi d’artificio.

Uno spettacolo assolutamente imperdibile, dove senza dubbio non mancheranno le sorprese.

 

Autore: 
Rosalba Topini
Rubrica: 

Notizie correlate