Start up calabrese inventa una macchina per fare l’olio espresso

Lun, 28/05/2018 - 19:40

Fare un “espresso di olio” sarà facile come preparare un caffè. Un team di agroalimentari calabresi – Fresco by Revoilution – ha creato il primo “Nespresso dell’olio”. Si tratta di un piccolo frantoio, chiamato Eva, da tenere in cucina, che permette di produrre olio d’oliva extravergine a casa usando polpe di oliva compresse. Eva, presentata un anno fa a Londra, consente di avere a portata di mano olio sempre fresco, salutare, 100% naturale e anche personalizzabile. Abbiamo intervistato Piergiorgio Valentino, ingegnere di questa start up.
Come e grazie a chi nasce l’idea di fare un “espresso di olio”?
Revoilution è universalmente conosciuta come la Nespresso dell’Olio. Infatti ne condivide la mission: trasformare una commodity, come l’olio d’oliva, in un prodotto premium ed emozionale.
Che tu sia uno chef o un semplice Food Lover, ovunque e in qualsiasi momento, da oggi avrai il tuo olio d’oliva grazie all’innovativo elettrodomestico EVA e Le Polpe: pura oliva raccolta, denocciolata e abbattuta.
Ormai la possibilità di fare pasta fresca, dolci, pizze, gelato “fai da te” è rientrato nella quotidianità di molti. Ma l’idea di farsi l’olio d’oliva extravergine in casa, ancora non aveva sfiorato i pensieri degli italiani. In quest’ottica nasce EVA, frutto della start up Fresco by Revoilution, che permette di ottenere fino a 180ml di olio d’oliva, in qualsiasi momento dell’anno e in ogni luogo; che sia a casa, così come nei ristoranti o nelle mense di ufficio.
Come funziona questo mini frantoio?
Le racconto brevemente la macchina: Eva è il primo mini frantoio da cucina che permette di avere olio d’oliva extravergine, tutto l’anno e in qualsiasi momento, direttamente nelle proprie cucine. Il suo segreto sono le Polpe di olive: Olive raccolte, denocciolate e abbattute.
Raccolte, secondo un protocollo molto ferreo che non va a stressare ulteriormente l’albero e l’oliva e da olivicoltori delle nostre terre per promuovere la biodiversità e l’eccellenza del made in Italy. Denocciolate, perché in questo modo il nocciolo viene utilizzato come biocombustibile e la polpa (depositata nel cestello di Eva al termine della spremitura) diventa preziosa crema di olive da utilizzare in cucina creando ricette sempre nuove. Non si hanno più scarti, grazie a Eva! Abbattute, per mantenere inalterati i valori nutrizionali e le qualità stesse delle olive.
Tutto questo processo viene fatto dal team Fresco, tutto ciò che occorre fare dopo è inserire Le Polpe Fresco all’interno di Eva e godere del processo della spremitura davanti i propri occhi. Andando ad aggiungere insieme alle Polpe, varie spezie e aromi si avrà la possibilità di creare il proprio olio personalizzato e divertirsi a sperimentare ogni giorno un olio diverso per le proprie ricette. In poco meno di 40 minuti si avranno circa 180ml di olio Evo appena spremuto.
E per chi ha a disposizione olive di propria produzione e non intende acquistare le Polpe?
Per loro abbiamo pensato “Revoilution Pro”: si tratta di un vero e proprio frantoio in miniatura che frange le olive intere.
Oltre ad avere a portata di mano olio sempre fresco, Revoilution mira a rilanciare il settore…
EVA è uno strumento formidabile per dare più forza agli olivicoltori permettendo loro di differenziarsi, raccontare la storia dietro le nostre eccellenze ed esaltare le proprietà salutistiche/sensoriali dell’olio, andando così a intercettare nuovi mercati con modelli di business più sostenibili, anche per l’ambiente.
Eva combatte gli sprechi alimentari; infatti lo “scarto” che resta all’interno del cestello al termine della spremitura, è crema di olive (essendo La Polpa priva del nocciolo) che viene riutilizzata in cucina come ripieno di un raviolo, o hamburger vegano o semplice paté.
Da pochi giorni è entrato in società il bomber della Serie A, Ciro Immobile. Come ha conosciuto Revoilution e cosa ha significato il suo ingresso in società?
A contattarci è stato il suo amico consulente Simone Ricciardelli, della società di investimenti 9 Invest. Abbiamo fatto le presentazioni ufficiali con Eva, nonché la degustazione dell’olio.
L’attenzione è stata subito alta. Immobile è un forte sostenitore del progetto, nonché tra i primi assaggiatori ed estimatori dell’olio d’oliva Fresco, considerando le proprietà e le caratteristiche fisiche e organolettiche dello stesso olio.
Di recente avete lanciato una campagna di crowdfunding. A cosa servirà?
Investire in Revoilution, darà la possibilità di prender parte ai nostri progetti e aiutarci a farli diventare realtà. La nostra missione è quella di entrare sul mercato e migliorare la qualità della vita delle persone, portando in tavola un condimento fresco ogni giorno. Revoilution nasce con un semplice ma ambizioso obiettivo: dare a tutti la possibilità di rendere ogni piatto gustoso e salutare creando, al contempo, esperienze di convivialità per i consumatori, modelli più equi per gli agricoltori e filiere più sostenibili per l’ambiente.

Autore: 
Maria Giovanna Cogliandro
Rubrica: 

Notizie correlate