È venuto a mancare ieri sera all’affetto dei suoi cari Pino Fimognari, persona perbene e amata dal paese, noto chef di Siderno nonché cugino del nostro Eugenio. La redazione di Riv...
Il 12 febbraio un decreto del governo ha dato nuovi poteri ai sindaci che potranno esercitare una specie di “daspo” contro i “pezzenti.” Non entro nel merito ma la cosa mi ric...
Trentacinque anni appena compiuti, avvicinatosi alla politica già ai tempi del Liceo, Nicola Irto, dal 28 luglio 2015, è il più giovane presidente del consiglio regionale d’...
Su promozione e indicazione dell’Assessorato all’Ambiente, Siderno in questi giorni sta finalmente mettendo mano a un annoso problema trascurato da sempre e su cui l’opinione pubblic...
Un linguaggio Comune che rafforzi cooperazione, condivisione dei servizi e fusioni territoriali Venerdì 21 gennaio, presso il Grand Hotel President si è svolto il convegno “La Cit...
Il dottore Giovanni Condemi e Gigi Brugnano, compagni di Rotary Club, attendono con ansia l’inizio del convegno su Città Metropolitana e cittadinanza attiva tenendosi reciproca compagnia....

Pagine

Domani, domenica 19 febbraio, ore 18.30, alla libreria Calliope Mondadori (centro commerciale La Gru) di Siderno i Mad Vintage presentano “All’Origine”, il loro primo album. La band nasce a Bovalino nel 2009, quando il chitarrista Stefano Locri e il bassista Vincenzo Middonti danno vita al loro progetto musicale dall’impronta fortemente rock. A loro si uniscono, nella form...
Primavera 1945, in Italia si combatte ancora. Sui monti, le bande partigiane sono impegnate nella resistenza all'invasore nazista, mentre le grandi città del Nord si preparano all'insurrezione del 25 aprile. Hitler e Mussolini sono vivi e formalmente ancora al potere. Eppure sulle prime pagine dei giornali nazionali trova tanto spazio una storia che si svolge in un piccolo paese...