Oggi è il 24 Maggio! Cento anni fa mentre il Piave mormorava calmo e placido, migliaia di contadini calabresi furono trasformati in fanti e messi su tradotte militari composte da vagoni merci...
Si dovrebbe parlare di “sana competizione” all’interno di ogni sport. Il problema sorge nel momento in cui quello che dovrebbe essere “sano” viene trascinato ai livelli p...
Pietro Sgarlato è accompagnato da una determinazione che è anche voglia di riscatto per un centrodestra ultimamente poco brillante a Siderno. Gli stanno a cuore molte cose, e lo dimostra...
Perché la scelta di candidarsi? Penso che il motivo principale sia da ritrovarsi nella mancata accettazione che l’amministrazione da me guidata sia stata a suo tempo commissariata. Riten...
Perché la scelta di candidarsi? Come mi è capitato di affermare altrove, ci vuole determinazione per proporsi alla guida di un paese come San Luca, ma la forza con cui credo nei nei val...
Perché la scelta di candidarsi? Per dare una mano al paese dopo anni trascorsi a spostarmi come impiegato CGIL. Ho accettato la candidatura su sollecitazione di amici e compaesani vogliosi di...

Pagine

Una nazione etica, ricca, attenta alle esigenze del popolo: il Regno delle Due Sicilie, monarchia illuminata e pacifica che nel 1861 sarebbe stata soppiantata con l'intrigo da una nazione corrotta e guerrafondaia chiamata Italia, che attraverso una tassazione spropositata, la coscrizione obbligatoria, la chiusura delle moderne fabbriche, la rapina dell'oro, costrinse il Sud a una disperata...
Primavera 1945, in Italia si combatte ancora. Sui monti, le bande partigiane sono impegnate nella resistenza all'invasore nazista, mentre le grandi città del Nord si preparano all'insurrezione del 25 aprile. Hitler e Mussolini sono vivi e formalmente ancora al potere. Eppure sulle prime pagine dei giornali nazionali trova tanto spazio una storia che si svolge in un piccolo paese...