Domenico Dara, incontra il pubblico di Gioiosa Jonica

Gio, 25/01/2018 - 10:00

L’autore nato a Girifalco paese in Provincia di Catanzaro, conosciuto fino a qualche anno fa per il “manicomio” che ha accolto e curato tanti calabresi con problemi di salute mentale da un po’ di tempo è diventato famoso per il suo scrittore Domenico Dara in particolare per il suo ultimo libro. Sette personaggi si trovano a vivere un momento di sospensione della loro vita, una fase in cui la loro esistenza sembra essere arrivata a un vicolo cieco. La mattina dopo San Lorenzo, notte delle stelle, arriva a Girifalco un circo. Non è di quelli che si fermano di tanto in tanto; è una carovana avvolta da un'aura incantata, un corteo sfavillante di elefanti e domatori, trapezisti, lanciatori di coltelli e illusionisti. La novità scuote la gente ed eccita gli animi, e cambierà per sempre le sorti dei sette protagonisti del romanzo. Domenico Dara torna nel luogo del suo esordio - la Girifalco di "Breve trattato sulle coincidenze", paese reale e insieme suggestiva Macondo magnogreca - per raccontare una storia di destini sovvertiti e miracoli terreni, una fiaba letteraria che invita a guardare la realtà oltre le comuni apparenze. Per dialogare con l’autore è stata coinvolta Danila Porta socia del Club per l’UNESCO di Gioiosa Jonica. Gli organizzatori in collaborazione con la famosa azienda calabrese per la distribuzione di caffè “AuryCaffè”, offriranno ai presenti una buona tazza di degustazione del nuovo prodotto esclusivo “EnerGin” (ginseng).

Notizie correlate