Grande successo del “Campionato Mediterraneo di Arti Marziali"

Mar, 19/02/2019 - 16:40

Grande successo del “Campionato Mediterraneo di Arti Marziali e Torneo Calabria” di kickboxing e arti marziali, riservato anche a persone con diverse abilità, che ha avuto luogo a Cinquefrondi, domenica 17 febbraio, con l’organizzazione dell’Accademia Arti Marziali Cavallo, con sedi a Siderno Marina, Caulonia Marina e Polistena, sotto l’egidia dell’ACSI, l’associazione centri sportivi italiani, EPS CONI, presieduto dal dottor Antonino Viti. Nel palazzetto dello sport, concesso dalla locale amministrazione comunale, guidata dal sindaco Conia, con l’assistenza della Croce Rossa Italiana, sezione di Taurianova e del medico sociale dr. Bartolo, la straordinaria kermesse ha registrato la partecipazione di centinaia di atleti, provenienti anche da altre regioni. Da menzionare, per i loro ruoli a livello nazionale e regionale, tra gli insegnanti tecnici, atleti e ufficiali di gara presenti: il professore e maestro, dott. Giuseppe Cavallo, specialista mondiale di difesa personale e sicurezza; il maestro Nicola Geranio; la maestra, dottoressa Maria Spanò; il maestro Arturo Messina; il maestro ingegnere Silvano Tavernese; il maestro Rocco Garelli; la maestra Mery Minniti; il maestro Marco Palumbo. Molti aspetti organizzativi sono stati curati, dal dirigente Franco Garelli, dalla presidente dell’associazione polisportiva dilettantistica Accademia Arti Marziali Cavallo, Teresa Peronace e dalla segretaria generale Mariangela Mileto. Al termine delle competizioni, che hanno entusiasmato il folto pubblico presente, si sono classificati al primo posto, nelle varie specialità e categorie: Antonio Cannatà, Aurora Saraco, Giuseppe Cannatà, Ilaria Piscioneri, Caterina Bartolo, Mattia Congiusta, Marco Lombardo, Kevin Vigliarolo, Vittorio Saraco (cl. 2007), Tommaso Platì, Sharon Vigliarolo, Cristian Treccosti, Antonio Saraco, Nicola Mosneagu, Alex Martelli, Elisabeth Lerose, Giovannino Verzi, Domenico Nobile, Alessia Ierace, Jacopo Platì, Matteo Costantino, Umberto Bellocco, Massimiliano Scala, Francesco Lerose, Pietro Tropeano, Emanuele Vetrano, Desirèe Scala, Pierpaolo Ferraris, Beatrice Tripodi, Antonio Attianese, Federico Vallelonga, Giuseppe Sorbara, Alessandro Corti, Rachele Materazzi, Maria Tropiano, Domenico Carnuccio, Tassone Cosimo, Gabriele Pronestì, Manuel Tropeano, Domenico Albanese, Gesuele Manno, Gianluca Chiera, Salvatore Iannizzi, Giulia Morabito, Samuele Romengo, Maria Ilaria Serranò, Greta Foriglio, Michelangelo Mazzitelli, Luca Salsa. La medaglia d’argento è invece andata a: Ilario Fameli, Giuseppe Gerace, Giuseppe Papasidero, Cosimo Ruga, Antonio Leon Dichiera, Antonio Santostefano, Daria Martelli, Rocco Mazzone, Lorenzo Guttà, Sofia Chiera, Luigi Albanese, Carlo Scarfò, Vittorio Saraco (cl. 2008), Greta Commisso, Chiara Ienco, Rosario Saraco, Francesco Morabito, Gabriele Graziano, Bruno Dimasi, Giuseppe Riitano, Vincenzo Cavallaro, Francesco Abosi, Antonino Lo Nardo, Giovanni Barone, Giovanni Garruzzo, Umberto Bellocco. Medaglia di bronzo a: Aurora Ciccone, Maria Cosimina Ruga,Pietro Casile, Marco Arena, Mattia Arena, Francesco Le Rose, Matteo Rullo, Aurora Foriglio, Ilario Taverniti, Saverio Policaro, Fabrizio Annunziato, Francesco Zappavigna, Giuseppina Strati, Rebecca Mammoliti, Matteo Tripodi.

Rubrica: 

Notizie correlate