Il Pentedattilo Film Festival sceglie Siderno per il tour finale della XII edizione

Dom, 24/03/2019 - 18:40

Tornano protagonisti i Cortometraggi dal mondo nella XII edizione del Pentedattilo Film Festival, in occasione del tour finale che dal 22 al 26 marzo farà tappa a Reggio Calabria e a Siderno. Saranno proposte proiezioni tratte dalla sezione Cineducational per gli studenti e una selezione di cortometraggi vincitori e destinatari dei riconoscimenti speciali in occasione del concorso internazionale svoltosi lo scorso novembre nell'affascinante borgo di Pentedattilo. Il Cinema Teatro Nuovo di Siderno ha ospitato giovedì la conferenza stampa di presentazione del ricco programma.
Le attività saranno scandite da tre matinée con le scuole secondarie di secondo grado, dall'appuntamento pomeridiano al Cinema Metropolitano di Reggio Calabria questo pomeriggio e dal gran finale di martedì 26 marzo al Cinema Teatro Nuovo di Siderno.
Protagoniste, anche in questo scorcio finale, le scuole secondarie di secondo grado del territorio che avranno l'occasione, attraverso i cortometraggi, di conoscere fermenti e prospettive del cinema contemporaneo. Gli studenti tornano protagonisti delle proiezioni mattutine programmate per le delegazioni dell'Istituto di Stato Industria e Artigianato e dell’Istituto Professionale Statale Servizi Alberghieri e Ristorazione di Siderno, del Liceo Scienze Umane e Linguistico Giuseppe Mazzini di Locri, del Liceo Statale Tommaso Gullì e del Liceo Scientifico Alessandro Volta di Reggio Calabria.
Dopo la prima maratona mattutina svoltasi venerdì al Cine Teatro Odeon, lunedì 25 e martedì 26 marzo si torna a Cinema Nuovo di Siderno con due matinée che avranno inizio alle ore 9. I corti presentati esploreranno i temi più disparati, dal bullismo alla multiculturalità, dal pregiudizio alle barriere culturali che degenerano in conflitti e persecuzioni, passando attraverso l’unione tra cinema e danza e la strage di Parigi del 13 novembre 2015.
Anche durante il gran finale, in programma martedì 26 marzo, alle ore 20:30, sempre Cinema Teatro Nuovo di Siderno, saranno i Cortometraggi dal mondo gli assoluti protagonisti di una serata scandita dalla storia familiare narrata nel film russo “He said: ‘Mommy’”, dal cortometraggio polacco di ispirazione shakespeariana “Macbeth” e dall’affresco adolescenziale belga-egiziano “Fifteen”, tutti premiati a vario titolo dalla direzione artistica del PFF.
Uno scrigno di incontri, quindi, il Pentedattilo Film Festival, che si appresta a chiudere questa edizione con altre proiezioni, altre emozioni, altre occasioni di guardare la realtà da diversi punti di vista e di appassionarsi al mondo affascinante dei cortometraggi.

Rubrica: 

Notizie correlate